fbpx

Analisi dati raster

Dal 19 Gennaio al 9 febbraio 2021

I Sistemi di Informazione Geografica (GIS) rappresentano uno strumento sempre più importante a supporto delle attività dei progetti di cooperazione in tutte le sue fasi; la diagnostica in fase di selezione delle aree di intervento, la raccolta dei dati in campo e relativa analisi, la pubblicazione e diffusione dei risultati, trovano nel GIS un potente sostegno grazie alla creazione di molteplici applicativi e software multilingua open source oltre alla disponibilità in continuo aumento di dati aperti resi accessibili senza restrizioni o costi.

Questo nuovo corso, che segue e completa i due moduli precedenti sull’“Analisi dei Dati Vettoriali” e “Raccolta dati di campo e pubblicazione risultati” si concentrerà sull’analisi dei dati telerilevati, fra i quali ad esempio le immagini satellitari sempre più accessibili e scaricabili gratuitamente dal web, che permette di effettuare indagini in molteplici settori derivando informazioni che vanno ben oltre a quello che possiamo osservare con i nostri occhi.

In questo corso vedremo infatti come ottenere dati sulla copertura vegetale, sull’umidità di zone selezionate, sulla variazione stagionale dell’uso del suolo e sull’espansione negli anni delle zone urbane ed agricole. Sempre utilizzando strumenti GIS open source produrremo carte di copertura del suolo e della sua variazione nel tempo e nello spazio, oltre ad assegnare automaticamente l’elevazione ai singoli punti e creare carte di classi di pendenza, di esposizione e di visibilità di infrastrutture ovvero informazioni utili in vari settori. Tutti questi studi sono realizzabili da remoto, con strumenti totalmente open source, permettendo di essere integrati nelle varie fasi progettuali delle attività di cooperazione allo sviluppo ovviando anche ad eventuali difficoltà logistiche di recarsi sul campo.

Il corso, previsto interamente online su piattaforma Zoom a cui si affiancherà un gruppo Slack per una rapida interazione fra docenti e partecipanti al corso, si svolgerà dal 19 Gennaio al 9 febbraio con lezioni il Martedì e Venerdì dalle 18.00 alle 19.30 che saranno fruibili sia in diretta che scaricando le registrazioni condivise sul cloud del corso.

Scadenza iscrizioni 31 dicembre

Analisi dati raster

150 Sconto del 10% per chi è iscritto almeno ad un altro modulo dei corsi GIS
  • 7 lezioni
  • 10,5 ore
  • Docenti: Giuliano Ramat e Maurizio Foderà

Dettaglio del corso

Moduli

Le sette lezioni verteranno sui seguenti argomenti:

  1. Introduzione alle immagini da satellite “open” e principali caratteristiche
  2. Vedere oltre ai nostri occhi: la composizione fra bande visibili ed infrarosso
  3. Calcolare le variazioni temporali fra più immagini e mascherarle per zone di interesse
  4. I plugin dedicati di Qgis per l’analisi raster
  5. Creare da remoto e validare una mappa di uso del suolo
  6. L’analisi dei Modelli Digitali del Terreno per analisi morfologiche e visibilità
  7. Esportare un dato raster come vettore per inserirlo nelle mappe e pubblicarlo online