“Project Officer” per la Cooperazione Internazionale ed il Non Profit

Dal 19 ottobre al 15 dicembre 2018

Il/la Project Officer per le attività di cooperazione allo sviluppo ed il non profit è in grado di prestare la propria attività – sotto la direzione di personale esperto e avvalendosi delle conoscenze e delle procedure presenti nell’organismo in cui opera – in associazioni di solidarietà, organizzazioni non governative, Enti Locali e altri soggetti della cooperazione non governativa e decentrata per la individuazione, la messa a punto, la gestione e il monitoraggio di programmi e progetti di sviluppo di comunità nei paesi contesto della cooperazione, e per la sensibilizzazione e formazione dell’opinione pubblica sui temi della cittadinanza globale. Ha le basi per svolgere attività di volontariato o cooperante junior su un progetto di cooperazione internazionale.

Non sono richiesti specifici requisiti di accesso. E’ richiesta la conoscenza della lingua inglese o di un’altra lingua straniera (spagnolo,francese, portoghese, arabo).

Prima del diploma è consigliabile frequentare anche il corso di introduzione “I Fondamenti della Cooperazione”.

Iscrizioni aperte dal 1 luglio all'8 ottobre

PROJECT OFFICER

DIPLOMA DI COLLABORATORE/COLLABORATRICE QUALIFICATO/A PER LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE
750 Possibile sconto del 10 %
  • 7 moduli base
  • 3 approfondimenti tematici
  • 84 ore di lavoro in aula

Il corso in dettaglio

Moduli base

La docente Alessandra Brunelli, responsabile COSPE della gestione del sistema organizzativo, discute le fasi e gli elementi fondamentali della pianificazione di un progetto, esaminando in particolare i vantaggi e le problematiche legate alla metodologia del quadro logico.

Docente:
Alessandra Brunelli

Calendario lezioni:
Venerdì 19 ottobre 2018 16.00-20.00
Sabato 20 ottobre 2018  9.00-13.00/14.00-18.00
Venerdì 26 ottobre 2018 16.00-20.00
Sabato 27 ottobre 2018 9.00-13.00/14.00-18.00

Pamela Cioni, responsabile della comunicazione per COSPE, presenta i diversi strumenti che consentono alle Ong di raccontare i loro progetti al meglio e illustra come servirsi dei social media in modo appropriato per far conoscere i fini dell’organizzazione.

Docente:
Pamela Cioni

Calendario lezioni:
Venerdì 9 novembre 2018 1600-20.00

Il docente Paolo Violini analizza il ruolo dei partenariati nei progetti di cooperazione e descrive come scegliere il partner adatto, come dividere equamente i compiti tra le organizzazioni coinvolte in un progetto e infine come redigere un accordo.

Docente:
Paolo Violini

Calendario lezioni:
Sabato 10 novembre 2018 9.00-13.00/14.00-18.00

Emanuele Bittarelli della Fondazione Meyer propone quattro ore di lezione per valutare le migliori strategie da adottare nel settore del fund-raising, riflettendo su come gestire una grande campagna di raccolta fondi e ottenere i giusti risultati.

Docente:
Emanuele Bittarelli

Calendario lezioni:
Venerdì 16 novembre 2018 16.00-20.00

Il docente Fausto Petrini, presidente e socio fondatore di “LabCom Ricerca e Azione per il benessere psicosociale”, espone alcune metodologie per lavorare al meglio all’interno di un gruppo e per creare senso di appartenenza e identità tra i soggetti coinvolti.

Docente:
Fausto Petrini – LabCom

Calendario lezioni:
Venerdì 23 novembre 2018 16.00-20.00

Pietro Rubino, responsabile risorse umane per COSPE, analizza con gli studenti la struttura interna delle organizzazioni no profit e prende in esame le forme contrattuali che le contraddistinguono e i ruoli ricoperti dai diversi membri.

Docente:
Pietro Rubino

Calendario lezioni:
Sabato 24 novembre 2018 9.00-13.00/14.00-18.00

Elena Piani, esperta in gestione e comunicazione degli organismi no profit, guida gli studenti nel mondo lavorativo del terzo settore e del personal branding, illustrando come creare un piano professionale e come scrivere un CV davvero efficacie.

Docente:
Elena Piani

Calendario lezioni:
Venerdì 30 novembre 2018 16.00-20.00
Venerdì 14 dicembre 2018 16.00-20.00

Approfondimenti tematici

Margherita Maffii, esperta in politiche di genere e cooperazione, prende in esame le principali cause delle disuguaglianze di genere in diversi paesi del mondo e propone alcune azioni da intraprendere per garantire pari opportunità alle donne, come l’accesso a lavori dignitosi e ad un’equa retribuzione.

Docente:
Margherita Maffii

Calendario lezioni:
Sabato 17 novembre 2018  9.00-13.00/14.00-18.00

Udo Enwereuzor, responsabile tematico COSPE su migrazioni, minoranze e diritti di cittadinanza, prende in esame le molteplici cause delle migrazioni e le diverse dimensioni del fenomeno nel mondo, soffermandosi sulle tutele che devono essere garantite ai rifugiati e su come contrastare il discorso d’odio nei loro confronti.

Docente:
Udo Enwereuzor

Calendario lezioni:
Sabato 1 dicembre 2018  9.00-13.00/14.00-18.00

I docenti Massimiliano Sanfilippo e Paolo Sertoli affrontano il tema del diritto all’acqua e descrivono l’uso della risorsa idrica nei vari paesi del mondo, mettendo in luce lo stretto legame tra povertà e accesso alle risorse idriche attraverso alcuni esempi di crisi diffuse nei paesi africani, asiatici e mediorientali.

Docenti:
Paolo SertoliMassimiliano Sanfilippo

Calendario lezioni:
Sabato 15 dicembre 2018 9.00-13.00/14.00-18.00