fbpx

Federica Petrini

Studentessa scuola COSPE anno 2014-2015  in “Diploma Magistrale: Esperto in management e progettazione”

Nonostante il più che buon funzionamento della piattaforma web, si perde molto seguendo da casa, anche se in alcuni casi i professori sono stati molto bravi a coinvolgere anche chi seguiva a distanza. Ho un bellissimo ricordo del modulo sull’immigrazione di Udo Enwereuzer, ad esempio!

Credo che oggi sia molto importante fare rete, cosa realmente possibile solo se presente in aula in quanto parte attiva. Per di più, data la “tarda età” in cui si entra nel mondo del lavoro oggi, maggiori sono i contatti nella nostra vita, maggiori saranno le nostre opportunità di riuscire in quello che ci siamo prefissi. Dunque credo che una buona scuola di formazione sia quella che assicura ai suoi studenti il miglior bacino possibile di contatti e collegamenti con la realtà professionale e non, ovviamente relativi al proprio ambito di formazione.

Per quanto mi riguarda, poi, ritengo sia stato un corso completo, ben articolato in tutte le sue parti, e ben bilanciato sull’ambito finanziario (ahimè noioso!), data la crescente rilevanza dell’utilizzo delle risorse comunitarie per gli scopi cooperativi.